Se non visualizzi correttamente questa newsletter, clicca qui
clivati impianti elettrici
Clivati Impianti Elettrici Azienda certificata ISO 9001:2008
Via Lombardia, 1 - 24052 Azzano San Paolo (BG)
Tel. +39 035 310130 - Email: info@clivati.it - Web: www.clivati.it

 

Impianti elettrici civili e industriali - Domotica - Reti dati - Fotovoltaico - Sistemi di sicurezza - Illuminazione

REALIZZAZIONI

L’Accademia Carrara a nuova vita, Bergamo

23 Aprile 2015 - Una data importante per Bergamo e per tutti i Bergamaschi, dopo 7 anni di lavori, riapre l’Accademia Carrara completamente ristrutturata e rinnovata nei suoi impianti.

Attraverso un nuovo percorso espositivo chiaro e lineare, capace di esaltare la bellezza dei dipinti esposti, si possono ammirare vere gemme di inestimabile valore, tavole di Mantegna, Bellini, Raffaello, Botticelli, Lorenzo Lotto, Giovanni Battista Moroni.

Favolosi dipinti che vengono nuovamente esposti al pubblico, che oggi brillano sotto una nuova luce, anche grazie all’illuminazione interamente a led realizzata dalla Clivati Impianti.

REALIZZAZIONI

Nuovo insediamento produttivo Pneumax S.p.A., Lurano

Continua la collaborazione tra la nostra azienda e la Pneumax Spa, con la realizzazione di un nuovo insediamento produttivo.
Grazie alla sensibilità verso le problematiche ambientali ed alla lungimiranza in tema di risparmio energetico della proprietà, è stato possibile progettare e realizzare un impianto con le più moderne tecnologie. l’illuminazione è totalmente a LED, è stato realizzato un impianto fotovoltaico da 390kWp e per il Power Center di cabina si è scelto di utilizzare il nuovo IQuadro di Schneider Electric, che grazie alle numerose innovazioni introdotte, evolve il ruolo del quadro di bassa tensione, trasformandolo in un quadro di controllo e di gestione dell energia a servizio dell efficienza dell impianto.
In iQuadro gli apparecchi di protezione integrano numerose funzioni messe a disposizione dell utilizzatore, come la misura dei parametri elettrici, il controllo remoto dei dispositivi, le interfacce di comunicazione.
 
Il quadro elettrico intelligente permette all'utente di accedere a una serie di informazioni chiave per la gestione dell impianto come la regolazione dei dispositivi di protezione, il tipo di guasto che ha causato lo sgancio di un dispositivo, lo stato dell installazione prima del fuori servizio, la possibilità di gestire un distacco riattacco carichi, tutte le misure delle energie e delle potenze consumate.
 
Oltre a questo, la nostra azienda ha curato la realizzazione degli impianti di sicurezza, quali antintrusione e tv circuito chiuso.

REALIZZAZIONI

Ampliamento DIF STORE presso Aeroporto internazionale "il Caravaggio", Bergamo

L'intervento di ampliamento del punto vendita DIF STORE realizzato presso l’Aeroporto “il Caravaggio” di Bergamo lato partenze, è l'ennesimo intervento di pregio che ha visto coinvolta la Clivati Impianti, nell'esecuzione degli impianti elettrici.

Un intervento che aveva tra le principali richieste da parte del committente, quella di comprimere i tempi di realizzazione dell'opera , il Nostro intervento dalla tracciatura degli impianti ai collaudi, si è infatti limitato a cinque settimane, senza compromettere la qualità del lavoro eseguito.
La complessità dell’opera realizzata, oltre alle tempistiche è stata principalmente di ordine logistico, infatti lavorando al primo piano dell’Aeroporto, in area sottoposta a controllo doganale con esigenze di sicurezza rilevanti, i nostri collaboratori utilizzati sul cantiere hanno necessariamente dovuto frequentare un corso sulla sicurezza aeroportuale e sottoporsi ad un esame finale, inoltre per non interferire nella normale attività aeroportuale, molte lavorazioni sono state eseguite in orario notturno.

 II risultato, fortemente voluto dalla proprietà dello Store, è ora sotto gli occhi di tutti , un punto vendita moderno , capace di accogliere i clienti con gusto e raffinatezza.

NEWS

Finanziare i Vostri investimenti

Una linea di credito alternativa per accedere alle nuove tecnologie, oggi con noi è possibile grazie al nostro accreditamento quale Partner Ecoxpert di Schneider Electric e all’accordo con DLL importante banca d’affari.
Stai pensando a un aggiornamento del tuo sistema di automazione e gestione dell’energia, ma non vuoi sottrarre risorse alla tua attività o non hai a disposizione i fondi necessari per l’investimento?
Scegli di installare le soluzioni smart di Schneider Electric con Smart Lease, l’unico leasing nell’industria della gestione dell’energia e dell’automazione che ti permette di:
• Disporre immediatamente delle più avanzate soluzioni Schneider Electric senza immobilizzazioni di capitale.
• Dilazionare i pagamenti e frazionare l’IVA nei canoni periodici, lasciandoti libero di investire la liquidità nel tuo core business.
• Finanziare totalmente la soluzione tecnologica, inclusi hardware e software, progettazione, installazione e servizi accessori.
• Accedere velocemente ad una linea di credito alternativa grazie a tempi di delibera particolarmente rapidi.
L’utente Smart Lease: la semplicità di investire nelle nuove tecnologie
Smart Lease comprende due tipologie di operazioni a seconda delle tue esigenze: leasing finanziario e leasing operativo.

Leasing operativo: paghi per l’uso del bene, non per l’acquisto
• Deduci totalmente ai fini IRES e IRAP i canoni mensili, senza limitazioni di durata minima e il patrimonio aziendale non viene impattato.
• Ottimizzi il ciclo di vita della tecnologia e riduci il rischio di obsolescenza tecnologica.
• Puoi includere nel canone servizi accessori.

Leasing finanziario: preserva il tuo budget e beneficia degli sgravi fiscali
• Ottieni la soluzione tecnologica senza investimenti che necessitano di alti costi iniziali.
• Puoi maggiorare del 40% il costo deducibile fiscalmente e dimezzare il periodo di ammortamento, secondo le disposizioni della Legge di Stabilità 2016.
• Acquisisci eventualmente la proprietà delle apparecchiature al termine del contratto pagando un riscatto pari a 1% dell’imponibile.
Il nostro ufficio tecnico è a disposizione per approfondimenti.

NEWS

Impianto elettrico da rifasare

Dal 1° Gennaio 2016 è entrato in vigore il nuovo regime tariffario dell’energia reattiva che prevede tra l’altro un livello di cosfì istantaneo in corrispondenza delle fasce F1 e F2 non inferiore a 0,95 mentre attualmente il limite era 0,90.
L’utente che non rispetta il nuovo limite, incorre in una penale e qualora non si adegui su richiesta del fornitore di energia elettrica, potrebbe incappare in sospensioni del servizio.
Peraltro un rifasamento correttamente dimensionato e ben funzionante, riduce le perdite di rete e si traduce quindi in risparmio energetico ed economico per il cliente.
Questo richiede sicuramente una regolazione delle centraline di comando del rifasamento automatico ed una verifica sull’efficienza dei rifasatori attualmente installati.
Per comprendere se l’impianto necessita di un adeguamento del rifasamento, ed inquadrare l’intervento da realizzare, è necessario analizzare le fatture dell’energia elettrica per un periodo di un anno, al fine di individuare eventuali componenti da installare e ottimizzare il rapporto costi - benefici.
Il nostro ufficio tecnico è a disposizione per approfondimenti.